Project Description

PUBBLICAZIONI

PIPPO PARKISONIANO RIABILITATIVO

L’opuscolo, elaborato con fantasia, originalità ed ironia da un uomo intelligente e creativo che vive la malattia di Parkinson, ha il pregio di trasmettere un forte messaggio. La speranza, la voglia di lottare, vincono la disperazione e la rassegnazione. Conferma l’utilità di un approccio terapeutico globale che associ al trattamento farmacologico strategie terapeutiche alternative.
Auguriamo il pieno successo alle “ipotesi riabilitative” formulate da Paolo, pensando che possano incontrare il favore dei pazienti ed incuriosire gli esperti del settore.

scarica

GUIDA ALLE AGEVOLAZIONI FISCALI

La normativa tributaria mostra particolare attenzione per le persone con disabilità e per i loro familiari, riservando loro numerose agevolazioni fiscali.
La presente guida illustra il quadro aggiornato delle varie situazioni in cui sono riconosciuti benefici fiscali in favore dei contribuenti portatori di disabilità, indicando con chiarezza le persone che ne hanno diritto.
In particolare, sono spiegate le regole e le modalità da seguire per richiedere le agevolazioni di seguito indicate.

scarica

MANUALE DI AUTORIABILITAZIONE A DOMICILIO

E’ per me un grande piacere presentare la nuova edizione dell’ “Autoriabilitazione a domicilio del paziente affetto da malattia di Parkinson”.
Il fascicolo, a cura del personale medico più specificamente coinvolto nel trattamento della malattia, dei fisioterapisti e delle logopediste dell’Istituto Scientifico della Fondazione Maugeri di Veruno, ha ritrovato ulteriore linfa grazie al costante entusiasmo di tutto il gruppo e alle più recenti evidenze scientifiche. Le pubblicazioni relative alla fisiopatologia dei disturbi del movimento e alle problematiche connesse al deficit di apprendimento motorio nei pazienti parkinsoniani sono numerose ed in esse viene descritto un difetto nei meccanismi di consolidamento delle esperienze apprese recentemente.

scarica

PARKINSON, SINTOMI MOTORI

La malattia di Parkinson è una patologia neurodegenerativa cronica e progressiva del sistema
nervoso centrale, tipicamente caratterizzata dalla presenza di sintomi motori cardinali quali lentezza dei movimenti, rigidità e tremore, ai quali si associa instabilità posturale. ll coinvolgimento prevalentemente motorio della malattia ne determina il suo usuale inquadramento tra i disordinidel movimento.
Questo libro è stato pensato per coloro che sono affetti da malattia di Parkinson considerando tutti i possibili sintomi motori e i vari livelli di disabilità che ne conseguono ma con l’idea che ogni paziente possa attingere informazioni, consigli e indicazioni più consone e coerenti alla propria condizione individuale.

scarica

PARKINSON, SINTOMI NON MOTORI

Questo libretto è finalizzato a fornire una guida pratica per la gestione di alcuni dei sintomi non
motori della malattia di Parkinson. Le opzioni terapeutiche e i consigli comportamentali non sostituiscono in alcun modo il giudizio del medico e potrebbero non essere utili a tutti i pazienti. Inoltre lo studio dei sintomi non motori è in continua evoluzione così come i consigli e le strategie terapeutiche suggerite.

scarica

L’IMPORTANZA DELLO STILE DI VITA

In questo libro, che vuol essere un semplice contributo all’approccio non farmacologico della malattia, verranno presi in considerazione l’alimentazione e l’esercizio fisico.

scarica

VIVERE CON IL PARKINSON

È indispensabile diffondere la conoscenza delle modalità di progressione della malattia, degli effetti collaterali causati dai farmaci, di cosa vuol dire realmente vivere con una patologia neurologica cronica e, naturalmente, dell’impatto socioeconomico sempre più distruttivo che la malattia di
Parkinson ha sulla società.

scarica

VIVERE CON IL PARKINSON – SINTOMI NON MOTORI

Il Parkinson ha un impatto su ogni singolo aspetto della vita quotidiana. Si tratta di una malattia complessa, i cui effetti possono essere da fisici a psicologici e le cui ripercussioni vanno al di là di quasi tutti gli aspetti culturali, sociali ed economici. I sintomi sono diversi da persona a persona e possono variare da un giorno all’altro, da un’ora all’altra, addirittura da un minuto all’altro. Nonostante le terapie siano in continuo perfezionamento, la ricerca non è ancora riuscita a trovare un modo per prevenire o debellare la malattia.

scarica

AIUTA L’ASSOCIAZIONE

Dona il 5 per mille inserendo il cf 96021410228 nella tua dichiarazione dei redditi.

DONA ORA