CI METTIAMO IL CUORE DAL 1990

INCONTRI, EVENTI E INIZIATIVE DEDICATE AL TRENTESIMO ANNIVERSARIO DI FONDAZIONE

TRENTO, 6 – 15 NOVEMBRE 2020

 

L’Associazione Parkinson Trento nasce il 6 novembre del 1990 ed è la prima organizzazione di volontariato sul territorio nazionale per la malattia di Parkinson: sul suo modello ne sorgeranno molte altre nel resto del Paese.

VISITA IL SITO WEB DELL’ASSOCIAZIONE
VENERDÌ 6 NOVEMBRE – 14.30 | 18.00

INCONTRO ONLINE

30° ANNIVERSARIO DI FONDAZIONE
ASSOCIAZIONE PARKINSON TRENTO

LE CELEBRAZIONI

In questo anno difficile ma importante, ed in occasione del trentesimo di fondazione, il consiglio direttivo dell’Associazione ha fortemente voluto e programmato una serie di iniziative di sensibilizzazione ed informazione, rivolte alle istituzioni ed alla popolazione tutta. Il filo conduttore che accompagnerà le varie iniziative in programma sarà il racconto di vite reali, che ci porterà a guardare con occhi nuovi le persone con malattia di Parkinson e ad aumentare la consapevolezza del lavoro che grava sulle loro famiglie.

Il primo appuntamento, aperto a tutta la cittadinanza, si svolgerà nel pomeriggio di venerdì 6 novembre. Sarà un momento per divulgare e valorizzare i progetti in corso e celebrare i traguardi raggiunti dall’Associazione in 30 anni di attività.

SCARICA IL PROGRAMMA
partecipa online
DAL 7 AL 15 NOVEMBRE – 10.00 | 18.00
SPAZIO FOYER AUDITORIUM CENTRO SERVIZI CULTURALI SANTA CHIARA
MOSTRA FOTOGRAFICA PARLANTE
“NON CHIAMATEMI MORBO”

LA MOSTRA

La mostra “NonChiamatemiMorbo” fa tappa a Trento, dopo Milano e Genova.
È una mostra fotografica “parlante”, che racconta storie di resistenza alla malattia di Parkinson.
Il visitatore verrà guidato in un percorso immersivo, fatto di immagini e parole, per un’esperienza coinvolgente che mira a far conoscere una malattia diffusa quanto sconosciuta.

Gli scatti sono opera del fotoreporter Giovanni Diffidenti, uno dei fotografi italiani che più si sono distinti nella narrazione visiva della quotidianità.

Il signore e la signora Parkinson sono interpretati da Lella Costa e Claudio Bisio: un percorso da vivere grazie ad una APP da scaricare sul proprio smartphone.

SCARICA IL PROGRAMMA
prenota la visita
PROMOSSO DA

Con il contributo non condizionato di: Bial – Medtronic –UCB – Zambon

CON IL PATROCINIO DI     |      MEDIA PARTNERSHIP
MARTEDÌ 10 NOVEMBRE – 16.00 | 18.00

INCONTRO ONLINE

L’IMPORTANZA

DELLE PAROLE

INCONTRO PUBBLICO

“L’importanza delle parole”, nasce dall’idea di ribellarsi all’uso ingannevole di alcune parole che portano a paura e disinformazione. Obiettivo sarà quello di stimolare, con un vivace dibattitto e la presenza di esperti, la consapevolezza che l’uso delle parole e ciò che rappresentano per il singolo individuo influiscono sul benessere della persona che vive una patologia cronica.

CON GLI INTERVENTI DI:
Luca Barbato – Le parole nel rapporto medico paziente
Cristina Cenci – La donna di bambù e Mr. Park: l’importanza delle metafore nella cura e nel prendersi cura
Antonino Trimarchi – “Mr. Parkinson e il sacchettino delle R”. 10 parole del prendersi cura: n. 1 la relazione al centro

MODERA: Mariachiara Franzoia – direttore responsabile “NOTIZIARIO PARKINSON”

SCARICA IL PROGRAMMA
partecipa online
GIOVEDÌ 12 NOVEMBRE – 17.00 | 18.00

INCONTRO ONLINE

“LA TORRE DI TARTARUGHE”: COME CAMBIANO I PARADIGMI DELLA TECNOLOGIA PER LA SALUTE

INCONTRO PUBBLICO

A cura di Antonio Colangelo Responsabile R&D e Progetti, Gruppo GPI.

Dirige l’area Ricerca e Sviluppo del Gruppo GPI, azienda di riferimento in Italia per le tecnologie e i servizi dedicati alla Sanità, al Sociale e alla Pubblica Amministrazione. Coordina il Board per l’offerta del gruppo dedicata al PHM (Population Health Management), è membro del Board di governo dell’ASA Software GPI (Area Strategica d’Affari). PHM e Cognitive Computing sono i pillar di maggior interesse strategico per il team R&D GPI. È a capo dello staff che ha disegnato, sviluppato e implementato la piattaforma TakeCare-GPI, che copre al momento circa il 40% del mercato lombardo per la cronicità, così come del progetto Intuition: motore inferenziale semantico basato su NLP, dedicato all’incontro fra domanda e offerta nel mercato del lavoro, già adottato da Regione Toscana. Dirige il Programma MAJA – GPI, sintesi delle attività di ricerca del gruppo in Artificial Intelligence.

Si dedica allo sviluppo di applicazioni con Tecnologia Web già nella seconda metà degli anni ’90. Nel 2012, grazie ad una collaborazione con Ares Puglia progetta, sviluppa e rilascia in produzione una delle prime piattaforme italiane dedicate alla presa in carico del paziente cronico, tuttora in produzione.

SCARICA IL PROGRAMMA
partecipa online
VENERDÌ 13 NOVEMBRE – 17.00 | 18.00

INCONTRO ONLINE

L’ESPERIENZA DEL CORPO NELLA MALATTIA.

UNA CHIAVE DI LETTURA FILOSOFICA

INCONTRO PUBBLICO

A cura di Federico Zilio

Ha conseguito il dottorato in filosofia con una tesi sul concetto di coscienza dal punto di vista filosofico e neuroscientifico. Nel 2018 è stato Visiting Scholar presso il Royal Mental Health Centre dell’Università di Ottawa (Canada), sotto la supervisione del neurofilosofo e psichiatra Georg Northoff, con il quale collabora tuttora per studi sulle alterazioni della coscienza in diversi stati anormali e patologici del cervello.

I suoi interessi principali spaziano dalla neuroetica alla fenomenologia. Recentemente si sta occupando della fenomenologia del corpo malato. Inoltre, partecipa attivamente a un progetto di ricerca di interesse nazionale su temi di carattere bioetico (decisioni di fine vita).

SCARICA IL PROGRAMMA
partecipa online
DOMENICA 15 NOVEMBRE – 16.00 | 17.30

INCONTRO ONLINE

MODELLO DI CURA INTEGRATIVA

INCONTRO PUBBLICO

INTERVENGONO:

Andreanna Bayr – Presidente Associazione Parkinson Trento

Maria Chiara Malaguti – Neurologa | “Care management nella malattia di Parkinson”

Lorenza Peretti – Dietista | “Parkinson e alimentazione”

Anita Daves – Fisioterapista | “Parkinson e fisioterapia”

Carlo Berti – Infermiere | “Case management nella malattia di Parkinson”

Modera: Claudio Boninsegna – Neurologo ricercatore presso Centro Interdipartimentale Mente/Cervello – CIMeC, Università degli Studi di Trento

SCARICA IL PROGRAMMA
partecipa online
SUPPORTA L’INIZIATIVA

Promuovi il marchio della tua azienda, sostenendo le nostre attività.

Una buona azione che varrà un’ottima promozione.

contattaci
dona ora
INFORMAZIONI GENERALI

Ad eccezione della mostra, che avrà luogo nello spazio Foyer dell’Auditorium,
tutti gli eventi si svolgeranno
ONLINE

Tutti gli eventi in programma sono gratuiti e aperti alla cittadinanza. Nel rispetto delle nuove disposizione anti-Covid (DPCM 18 ottobre 2020), gli incontri pubblici in presenza sono sospesi. Tutte le iniziative (mostra esclusa) saranno trasmesse in diretta streaming sul sito.
Gli spettatori presenti agli eventi, in quanto facenti parte del pubblico, acconsentono e autorizzano qualsiasi uso presente e futuro delle riprese audio e video, nonché delle fotografie che potrebbero essere effettuate, in quanto facenti parte dei partecipanti delle attività dedicate ai festeggiamenti per il 30° anniversario di Fondazione dell’Associazione Parkinson Trento.

contattaci per maggiori informazioni
RESTA INFORMATO

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato.
Per informazioni scrivi a segreteria@orikata.it o telefona al numero 0461 824326.

Iscrizione mailing list

Compila il modulo per iscriverti alla nostra Mailing List

CON IL CONTRIBUTO E IL PATROCINO DI:

UN SENTITO RINGRAZIAMENTO AI NOSTRI SPONSOR:

CON IL PATROCINIO:

IN COLLABORAZIONE CON: